n attesa di novità legate al Consiglio Direttivo della LND, programmato per giovedì 11 giugno e attraverso cui sarà possibile delineare maggiormente il futuro del calcio dilettantistico, sono diverse le voci che si susseguono per quel che riguarda le prime operazioni di mercato, attualmente in fase embrionale.

Rocco D’Aiello, capitano e uno degli uomini-simbolo del Casarano, vorrebbe continuare a onorare i colori rossazzurri, così come affermato a Canale 85: “Al momento non ho avuto contatti con la società, ma mi piacerebbe rimanere qui a Casarano, dove ho trovato un ambiente caloroso e una struttura societaria seria, che ha poco da invidiare a quelle di categoria superiore”.

Sul futuro che attende il calcio dilettantistico, ecco il D’Aiello-pensiero: “L’auspicio è che si possa ripartire al più presto: bisogna tenere in considerazione, però, che riprendere avrà delle difficoltà non indifferenti, soprattutto legate alle porte chiuse”.