Agli annunci giunti a maggio hanno fatto seguito le firme. La rosa della Sly United 2018/2019 per il campionato di Prima Categoria prende forma. Formalizzati gli arrivi dei difensori Ivan Loseto e Domenico Azzariti, del centrocampista Marino Faliero e degli attaccanti Giuseppe Lacarra e Fabio Loseto con la sorpresa Matarr Taal. Confermati tutti i pezzi pregiati della scorsa stagione che comporranno la rosa che lavorerà a partire dalla seconda metà di agosto con il tecnico Nicola Quarto, il suo vice Andrea Ettorre e il preparatore atletico Duccio Curione.

Tutti i nuovi arrivi sono stati protagonisti nella passata stagione. Lacarra ha vestito la maglia del Corato in Eccellenza, Faliero ha vinto il campionato di Promozione con il Terlizzi mentre i cugini Loseto si sono aggiudicati il girone B del campionato di I categoria con la maglia del Norba Conversano. Dello stesso girone ha vinto i playoff Domenico Azzariti con la maglia della Rinascita Rutiglianese.

Matarr Taal è invece la scommessa. Senegalese, classe ’98, lo scorso anno ha vestito la maglia della Virtus Andria nel girone A del campionato di I categoria, mettendo a segno 3 reti e contribuendo al settimo posto della sua squadra.

Quattordici i giocatori confermati dalla prima squadra dello scorso anno, i portieri Franco e Visaggio, i difensori Ancona, Armenise, Battaglia, Clementini e Martino, i centrocampisti Colella, Corallo, De Vezze e Turitto e gli attaccanti Amoruso, Drago e Salvati, capocannoniere dello scorso campionato di II categoria. A questi si aggiungeranno alcuni giovani provenienti dalla juniores che cominceranno la preparazione precampionato con la prima squadra.