Domenico Franco, nuovo centrocampista della Virtus Francavilla, ai microfoni di TuttoCesena è tornato sull’ultima avventura con la maglia del Cesena. 

Dal Cesena non è pervenuta alcuna proposta. I media avevano parlato della necessità del club di spalmare gli ingaggi però, personalmente, non ne ho parlato con la dirigenza. L’anno scorso, questo posso dirlo, ho voluto fortemente venire a Cesena ed ho rifiutato offerte economicamente più allettanti. A 28 anni però sono nel pieno della mia carriera e non posso accontentarmi. La piazza non ha mai amato Modesto e ciò ha finito per influire sul nostro rendimento. Rimane un grande allenatore, un maestro di calcio e sicuramente farà carriera. A Cesena non è stato recepito. Aveva portato con sé un nutrito gruppo da Rende proprio per dare una mano a tutta la rosa, affinché fosse più rapido l’apprendimento del suo modo di interpretare la partita. La sua idea di gioco è adottata da pochissime squadre in questa categoria. Purtroppo il mister è stato massacrato sin dall’inizio. È andata così e ormai bisogna accettarlo”.