Il Casarano “scende” a Fornelli, ospite della formazione del Vastogirardi che milita nel girone F della serie D, per un allenamento congiunto, culminato con una partita a tutto campo.

È finita 2-1 per i rossazzurri, con reti segnate da Guida, al 9’ del p.t.; Bruno al 7’ e Rodriguez al 29’ del s.t., ma nel bilancio del Casarano ci sono: una traversa e un palo timbrati rispettivamente da Rodriguez e Favetta e un calcio di rigore fallito dallo stesso Rodriguez.
Feola ha schierato: Guido in porta; Onda, Benvenga, Mattera e Pedicone nel reparto arretrato; Tascone, Bruno e Giacomarro a centrocampo; Mincica, Rodriguez e Favetta in avanti. Riposo precauzionale per Longhi. Per essere una gara di pre campionato, è stata giocata su buoni ritmi, grazie alle buone impostazioni delle squadre.

Al Casarano va “rimproverato” soltanto uno scarso cinismo sotto porta (lo testimoniano le occasioni fallite per un niente), ma nel complesso è apparsa una squadra in netta crescita, sorretta, a centrocampo da un sontuoso Bruno, che ha inaugurato la fascia di capitano con la rete, segnata, correggendo di testa la traiettoria del corner battuto da Mincica.
Merita la rete d’autore siglata da Rodriguez che ha accarezzato con un elegantissimo tocco d’esterno un’azione iniziata da Mincica e rifinita da Favetta per il compagno di reparto che si è fatto perdonare l’errore dal dischetto.
Unica nota stonata l’infortunio occorso nuovamente a Versienti uscito dopo appena 10’ per il riacutizzarsi del problema al polpaccio destro.

dott.ssa Chiara Giulia Micoccio