Trani – “resto al Trani per la città e per i tifosi” è questo il sunto di un comunicato ufficiale che lo stesso Picci qualche ora fa ha reso pubblica la propria volontà, divulgando la propria decisione attraverso il suo personale profilo del social “facebook”.

A spingere di ufficializzare la propria scelta in modo definitivo, attraverso la nota divulgativa di quest’oggi è probabilmente il frutto di alcuni rumor, un malcontento che  alimentava polemiche per via di una intervista avvenuta subito dopo la gara di domenica scorza (08 dicembre nds), tenuta dallo stesso calciatore, dalla quale in una sua risposta riguardante al suo futuro calcistico, qualcuno, anzi più di qualcuno, avrebbe trovato terreno fertile per “ironizzare” o mettere in discussione il suo attaccamento alla maglia del Trani calcio 0 alla reale volontà di continuare ad indossarla.

Le dichiarazioni e la scelta che ne consegue, riportata integralmente, non lascia più dubbi e dovrebbe aver messo fine alla vicenda.

 

Al fine di evitare ogni tipo di polemica e di destabilizzazione comunico che rimarrò a Trani fino a fine stagione e lo farò come ho sempre fatto fino ad adesso!!!!!

Spero che adesso torni un po di tranquillità attorno a me stesso e alla squadra per quel che di eccezionale un gruppo partito dal NIENTE sta riuscendo a fare contro a ogni scetticismo!!!

Voglio solo puntualizzare che è normale che un giocatore o una persona aspiri a migliorare la propria posizione calcistica ed economica quindi vedo normale come il sottoscritto possa tentennare davanti a altre proposte anche di categorie superiori!!!

Detto ciò come ho sempre fatto,rimango fedele e motivatissimo per il resto del campionato!!!!Ho sempre ringraziato Trani e i Tranesi in ogni occasione è continuerò a lottare fino alla fine per questi colori!!! Ad maiora…”

 

ENZO CHICCO