CalcioWebPuglia

Trasferta di Mottola indigesta per l’Ars et Labor Grottaglie

Share

Continua il momento negativo dell’Ars et Labor Grottaglie, uscito con le ossa rotte e sconfitto per 2-1 dalla sfida nella tana dello United Mottola, in uno scontro diretto, quello valido per la ventitreesima giornata del Girone B di Prima Categoria, che rischia di costare caro ai biancoazzurri, che potranno ambire alla Promozione, a meno di clamorosi colpi di scena, solo tramite i playoff.

Primo tempo piuttosto equilibrato, in pieno recupero però i padroni di casa passano in vantaggio con Romanelli, lesto ad approfittare del mancato rinvio di Lecce aiutandosi con una mano: le proteste ospiti sfociano nell’espulsione del centravanti Galeandro.

I grottagliesi, nella ripresa, entrano in campo decisi e pareggiano subito i conti: Appeso viene steso in area di rigore, Carbone dal dischetto non sbaglia.

Gara aperta, le occasioni ci sono per entrambe le squadre ma al 73′ è il Mottola a portarsi di nuovo avanti: Formisano, sugli sviluppi di un calcio piazzato, di testa batte Termite, fissando il risultato sul definitivo 2-1.

Inutile l’assalto finale del Grottaglie, seguito come sempre da diversi tifosi, per riportare in carreggiata una sfida che rischia di costar caro al proprio cammino in campionato: giunti a questo punto, fondamentale sarà non perdere la testa e continuare a lavorare, i playoff e la Coppa Puglia possono essere due importanti traguardi da raggiungere.

Share
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com