Il primo tempo si rivela piuttosto equilibrato con poche occasioni per i ragazzi di mister Leonino. Gli ospiti chiudono bene gli spazi e concedono solo qualche conclusione dalla distanza di Cubaj e due buone chance di testa a Digiovinazzo. La svolta arriva al 42′ quando Guercio viene espulso per doppia ammonizione, lasciando il Soccer Modugno in inferiorità numerica.

Un’istantanea della gara

Nella ripresa salgono in cattedra i biancorossi anche se sono necessari circa 20 minuti per scardinare la retroguardia della Soccer. Al 60′ gran tiro dalla distanza di Rutigliani che viene deviato in corner dall’estremo difensore avversario. Al 64′ la sfida si sblocca grazie a una rete del solito Cubaj che dalla sinistra entra in area a insacca per l’1-0. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio: è il minuto 69 quando il rientrante Campanale mette in mezzo un gran cross per Uva che di testa segna la seconda rete di giornata. Sarà poi ancora Rutigliani a sfiorare il gol ma troverà di nuovo un ottimo intervento del portiere del Modugno. La terza rete sarà siglata nel finale di partita da Piccinni, abile nell’area piccola e sfruttare un assist sempre proveniente dalla corsia di sinistra.

Un 3-0 che mantiene imbattuti i molfettesi allo Stadio Paolo Poli e che fa ben sperare per il finale di stagione.