Il Monopoli saluta con onore al primo turno dei playoff la sua stagione 2018/19 pareggiando 1-1 contro la Reggina. Un match combattutissimo vede nel primo tempo i biancoverdi portarsi in avanti al 36’ negli sviluppi di una punizione con un gran tiro di Scoppa che supera Confente.Nella ripresa arriva la risposta dei locali al 33’ con un grandissimo destro o meglio eurogoal dai 25 metri di Ungaro che supera un Pissardo incolpevole e che regala il passaggio del turno.Finisce dunque 1-1 e passano il turno al termine dei 90 minuti i padroni di casa grazie alla miglior posizione in classifica.

REGGINA – MONOPOLI 1-1
33’st Ungaro(R); 36′ Scoppa(M)

REGGINA 1914 (3-5-2): 22 Confente; 2 Conson, 25 Gasparetto, 21 Solini (14’st 27 Baclet); 26 Kirwan, 8 Zibert (27’st 24 Ungaro), 5 De Falco, 29 Strambelli(39’st 23 Martiniello), 4 Salandria; 30 Bellomo(38’st 15 Pogliano), 31 Doumbia(39’st 14 Marino). All.: Cevoli. A disp.: 32 Farroni; 3 Seminara, 10 Tulissi, 11 Sandomenico, 13 Ciavattini, 17 Procopio, 20 Redolfi.

S.S. MONOPOLI 1966 (3-5-2): 1 Pissardo; 26 Ferrara, 28 De Franco, 4 Gatti(40’st 20 Rota); 27 Fabris, 8 Zampa, 5 Scoppa, 23 Paolucci(33’st 10 Sounas), 17 Donnarumma; 21 Berardi, 19 Mangni (27’st 9 Salvemini). All.: Scienza. A disp.: 12 Crisanto, 30 Guido; 2 Mariano, 3 Mercadante, 13 Mangione, 16 Bastrini, 18 Berardi, 24 Maimone, 25 Montinaro.

Arbitro: Nicolò Cipriani di Empoli. Assistenti: Robert Avalos di Legnano e Antonio Catamo di Saronno. Quarto uomo: Daniele Rutella di Enna.Ammoniti: Gasparetto, Ungaro, Confente, Kirwan(R); Ferrara, Zampa, Scoppa, Pissardo(M). Espulsi: -.Note: Recupero 2′ p.t., 5′ s.t.; angoli 2-5; campo in discrete condizioni; cielo nuvoloso; divisa amaranto per la Reggina, biancoverde per il Monopoli. Spettatori 13959 di cui 97 da Monopoli.