Il Bisceglie di Vincenzo Racanati prende forma. Dopo il passaggio di proprietà del club, con l’addio di Canonico, i nerazzurri cominciano finalmente ad organizzarsi dal punto di vista tecnico.

La prima necessaria mossa era legata alla cabina di regia: il direttore sportivo che avrà l’arduo compito di ricostruire l’intera rosa e scegliere il nuovo allenatore.

Per lo scopo la scelta è ricaduta su Livio Scuotto, quarantacinquenne già protagonista in Serie D dove ha ricoperto il medesimo ruolo nella scorsa stagione col Giugliano disegnando la squadra che è stata poi tra le principali sorprese del girone “I” piazzandosi dietro a corazzate come Palermo e Savoia. Prima ancora si era distinto con l’Afragolese, oggi in D, nel campionato di Eccellenza campana. Un dirigente giovane ma molto ambizioso che ha dimostrato competenze sicuramente importanti per la categoria.

L’accordo tra le parti ormai è stato raggiunto mancano davvero gli ultimi dettagli e la firma sul contratto che dovrebbe avvenire già in mattinata seguita dall’ufficializzazione da parte del club.