L’Asd Canosa 1948 annuncia l’arrivo del trequartista Claudio Dascoli classe 1999, proveniente dalla formazione Svizzera del Fc Ascona ed ex Gsd Audace Barletta 1958.
Calciatore duttile su tutto il fronte offensivo con punti di forza quali corsa, velocità e dribbling.
Curriculum importante: barlettano, approda per due stagioni nella “Berretti” dell’Avellino Calcio
Nel 2016 esperienze nelle giovanili della Fidelis Andria, nell’Usd Lavello Eccellenza lucana; successivamente approda all’Audace Cerignola in Serie D, per poi passare all’ASD Team Altamura, sempre in serie D, nella seconda metà di stagione con un totale di 11 presenze.
Nell’estate 2018 Dascoli firma con la formazione calabrese dell’U.S. Palmese 1912 sempre in Serie D, ma la sua avventura a Palmi dura soltanto un paio di mesi per poi trovare un accordo con l’ACR Messina, con cui raggiunge 19 presenze.
Poi il trasferimento alla GSD Audace Barletta nel campionato di Eccellenza dove fino a dicembre totalizza 11 presenze con 1 gol e 2 assist, per poi tentare l’avventura estera nelle fila del club svizzero Fc Ascona, dove però, a causa del corona-virus, la sua avventura non si è mai realmente concretizzata.

Queste le sue prime dichiarazioni dopo l’accordo:

“Sono contento di entrare a fare parte dell’Asd Canosa 1948 . Dal primo approccio ho riscontrato il forte interesse del mister e della Società nei miei confronti, e l’incontro con il presidente Giuseppe Tedeschi è stato molto positivo.
Spero di dare tanto alla squadra e vorrei ringraziare mister Davide Papagni che mi ha voluto fortemente qui con lui, ma anche il dirigente Sabino Paradiso che nell’ultima settimana ha fatto sentire il suo «pressing» convincendomi ad accettare.
Sono un trequartista che preferisce giocare dietro le punte mettendo in condizioni l’attaccante di segnare, proprio in virtù delle mie caratteristiche tecniche che mi portano a spaziare su tutto il fronte d’attacco.
Alla tifoseria prometto che darò sempre il massimo con l’auspicio di portare il Canosa Calcio verso nuovi obiettivi.