La Mofetta Calcio rafforza anche il reparto d’attacco (dopo l’ufficializzazione del difensore Diallo): bomber Saani resta per il secondo anno in maglia biancorossa dopo la positiva stagione scorsa.

Il bomber ghanese, tra i migliori lo scorso anno pur non partendo sempre tra i titolari, ha saputo conquistare Molfetta e i suoi tifosi con il suo talento e il suo impegno in campo: un vero e proprio leone indomabile dall’animo nobile.

Sono rimasto – dichiara lo stesso Mohammedperché l’anno scorso sono stato davvero bene sia per quanto riguarda l’aspetto calcistico sia per quanto riguarda l’aspetto umano. Ringrazio la società, il direttore Frascati e il mister Bartoli per la fiducia che mi hanno dato. Sono pronto a sudare ancora per questa maglia per i molfettesi e per il Molfetta Calcio”.

Classe ’92, oltre all’esperienza in biancorosso condita da 6 reti, Saani ha giocato anche per Barletta, Clodiense, A. Vieste, Gaeta, Ebolitana, Brolo, Noto, Vibonese, Licata, Taranto e Gela con 7 presenze in C, 83 in D e 77 in Eccellenza con 44 reti all’attivo.

Saani va a rafforzare un reparto offensivo già composto da De Angelis, Mingiano, Triggiani e Ventura.