Serie C, ecco i calendari: esordio casalingo per Bisceglie e Monopoli

26

Tre squadre pugliesi e due lucane, un turno di riposo a testa (visto che il girone C è a diciannove squadre), trentotto giornate con quattro turni infrasettimanali e partite in programma anche nel peridio natalizio. La serie C, finalmente, vede la luce anche se resta il pastrocchio di un campionato di serie B a 19 squadre e i ricorsi contro i mancati ripescaggi rischiano di essere all’ordine del giorno.

La prima giornata, però, si giocherà mercoledì prossimo visti i tempi fin troppo risicati per organizzare le trasferte e sarà subito match di cartello tra Monopoli e Catania, così come di sicuro interesse sarà l’esordio casalingo del Bisceglie contro la Vibonese. In questo caso alla curiosità di vedere all’opera una squadra allestita nelle ultime settimana, si aggiunge quella di vedere la reazione di una tifoseria annunciata sull’Aventino dopo un’estate tra tira e molla sulla possibile societaria.La terza squadra pugliese ai nastri di partenza (la Virtus Francavilla) dovrà restare ai box per osservare il turno di riposo che toccherà a tutti. Esordio in casa per il Matera (che ospita il Rieti), prima in trasferta per il neo promosso Potenza che assaporerà vecchi sapori di calcio professionistico a Catanzaro. Tra undicesima e tredicesima giornata occhio al derby Bisceglie-Monopoli, a quello lucano tra Potenza e Matera e alla sfida tra i nerazzurri e la formazione di Nicola Ragno che ritrova da avversario la squadra guidata alla promozione in serie C.Il girone d’andata si concluderà tra 23 e 26 dicembre, mentre quello di ritorno comincerà il 30 dello stesso mese, poi spazio ad un lungo riposo sino al 20 gennaio del prossimo anno. La chiusura della stagione regolare è fissata per il 5 maggio, dalla settimana successiva cominceranno i play off e i play out. Sembra tutto tornato nella normalità, ma i pasticci rimangono