Antonio Magrì, presidente della Virtus Francavilla, intervenuto ai microfoni di tuttocalciopuglia.com, dopo la sconfitta rimediata in extremis con la Juve Stabia, ha dichiarato: “Sono amareggiato come tutti per la sconfitta ma non sono per niente preoccupato, anzi. In questo periodo sembra girarci tutto storto, dai risultati immeritati ai numerosi infortuni, ma sono sicuro che la fortuna inizierà a girare presto anche dalla nostra parte. Ai ragazzi non mi sento di rimproverare nulla, chi ha visto la partita può confermare che abbiamo affrontato una squadra forte a casa loro a viso aperto meritando ampiamente di portare a casa l’intera posta”.

“Finora abbiamo raccolto molto meno di quanto meritavamo, dobbiamo essere tutti uniti e dare fiducia a questo gruppo che deve continuare a lavorare insieme allo staff tecnico nella stessa direzione e sono sicuro che anche quest’anno otterremo risultati sportivi importanti valorizzando tanti giocatori come è nella storia recente di questo club. Ieri c’è stato un momento in cui c’erano sette under in campo ma la differenza con la Juve Stabia non si è vista. A tutto l’ambiente dico di stare sereni e di crederci sempre, ormai è una costante che iniziamo il campionato in salita però poi col tempo recuperiamo e ci prendiamo le nostre soddisfazioni”.