E’ stato presentato oggi il nuovo allenatore del Canosa Calcio 1948: Mister Davide Papagni, di Barletta, classe 1974, nome già noto al grande calcio dilettantistico sia da giocatore (oltre 270 presenze all’attivo) che da allenatore, oltre a diverse esperienze nei settori giovanili di Barletta, Corato ed Andria.

Nelle ultime stagioni ha codiretto nel campionato dʼEccellenza pugliese il Barletta 1922 (2015-2016 con finale play-off e 2016-2017), la Vigor Trani Calcio (2017-2018 con vittoria della Coppa Italia regionale dʼEccellenza & finale della Coppa Italia dʼEccellenza nazionale), e nella stagione 2018-2019 lo Sporting Donia di Orta Nova (FG), con cui ha disputato la doppia finale di Coppa Italia di Promozione.Le prime parole del mister durante la conferenza stampa di presentazione sono state:- A Canosa si viene a prescindere dalla categoria. Ringrazio la società per avermi cercato con insistenza e scelto in primis per lʼuomo Davide Papagni.Il campionato di Promozione Pugliese, è da comparare a qualsiasi altra Eccellenza del panorama nazionale, l’obiettivo sarà di disputare un buon campionato, con lʼimperativo di migliorare la posizione della scorsa stagione.

Il nuovo progetto sarà orientato nel disputare un campionato tranquillo conquistando il prima possibile la salvezza, questo il pensiero unanime del Presidente Giuseppe Tedeschi, del vice Presidente Nicola Pellegrino, del Direttore Generale Antonio Favore, dellʼAmmistratore Delegato Giovanni Patruno, del consigliere Nicola Luisi e del Team Manager Sabino Paradiso, intervenuti in conferenza.In attesa di rafforzare la squadra con qualche innesto utile alla causa rossoblù nelle prossime settimane di calciomercato, con la speranza che la Lega Nazionale Dilettanti stabilisca al più presto le date della ripartenza e, soprattutto, ufficializzi il format dei vari campionati regionali nella stagione 2020/2021.