Federico Gentile, capitano del Foggia, è intervenuto ieri nella trasmissione La Puglia nel pallone, in onda tutti i giovedì su Canale 85. Per il centrocampista dei satanelli il Foggia avrebbe tutto il diritto al ripescaggio, vista la posizione in classifica e lo scontro diretto con il Bitonto (primo in classifica a +1 sui rossoneri) non più disputato.

Così si è espresso Gentile: “noi eravamo in piena corsa per il primo corso, con lo scontro diretto da giocare in casa. È normale che noi non possiamo sentirci secondi in una situazione come questa, con un solo punto di distacco dalla prima. Mi auguro che si terrà conto anche di questo per quanto riguarda ripescaggi e cose di questo tipo. Bisogna fare le cose secondo il principio della meritocrazia, e non per favori gli interessi di qualcuno”.