Antonio Magrì, presidente della Virtus Francavilla, intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha dichiarato: “Un voto alla stagione? Sette pieno, siamo partiti con qualche difficoltà per via degli infortuni ma poi abbiamo finito l’annata in crescendo. Ci siamo presi delle soddisfazioni battendo le big del campionato, come Reggina, Bari e Catanzaro”.

“La vittoria più bella è stata quella contro la capolista Reggina. Siamo riusciti ad avere la meglio meritatamente esprimendo un bel calcio, con tanti giovani in campo”. 

Magrì ribadisce l’indirizzo del club: “Daremo continuità al nostro progetto. Ripartiremo da mister Trocini e dal ds Fernandez, con un gruppo di 16 calciatori sotto contratto. Abbiamo buone possibilità di riconfermare elementi che erano in prestito”.