Con il Consiglio Direttivo di oggi, la Lega Pro ha ufficializzato la data di partenza del nuovo campionato di Serie C, che prenderà il via il 27 settembre prossimo.
La lega di C, attraverso un comunicato ufficiale, ha ribadito la propria preoccupazione per i problemi economici post-Covid che affliggeranno i club, problemi già evidenziati in diverse occasioni. A tal proposito, il presidente di Lega, Francesco Ghirelli si è così espresso: “siamo sempre in attesa del provvedimento sul credito d’imposta e sull’istituzione dell’apprendistato. Ci manca il pubblico allo stadio che rappresenta una componente essenziale ed imprescindibile del calcio oltre che essere una risorsa fondamentale per i nostri club. Ci auguriamo che la curva epidemiologica del Paese continui nel miglioramento costante degli ultimi tempi anche per consentire un alleggerimento del protocollo sanitario. Per la Serie C è molto difficile sopportare economicamente il controllo sanitario previsto e sarebbe di certo un ulteriore ostacolo per la sostenibilità dei nostri club”.