Dopo l’affermazione di misura in Coppa presso il campo Paolo Poli di Molfetta contro i biancorossi di Pino Giusto (leggi qui il resoconto del match), l’Unione Calcio Bisceglie si riaffaccia al campionato di Eccellenza Pugliese dopo la debacle interna di sei giorni fa contro il Terlizzi.

Prossimo avversario è l’Alto Tavoliere San Severo, retrocesso dalla quarta serie nella passata stagione e che fino alla decisione del Collegio di Garanzia del CONI ha sperato in una riammissione alla categoria predetta salutando la Premier League pugliese. Esito avverso, i giallogranata dovranno recuperare la prima giornata di campionato con il Barletta non disputata proprio allo scopo di poter conoscere il destino definitivo.

Mister Paolo De Francesco ha presentato così la partita al taccuino dell’ufficio stampa della società azzurra: «Proveremo a prenderci i punti che abbiamo lasciato per strada domenica contro il Terlizzi, anche se si tratterà di una trasferta tutt’altro che semplice. I nostri tratti distintivi dovranno essere gli stessi in ogni gara».

Gara ufficiale inedita fra le due compagini che si sono affrontate soltanto in un’occasione nel precampionato 2015/2016 con un’amichevole terminata 1-1. Non sarà della partita Mauro De Mango, espulso per somma di ammonizioni in pieno recupero nella gara con i terlizzesi. Rientrano in gruppo Albrizio (già a segno in Coppa, ndr) e Triggiani.

Il confronto del “Ricciardelli” con fischio d’inizio previsto per domenica 16 settembre alle 15:30 sarà diretto dal signor Bruno Spina di Barletta, affiancato dagli assistenti baresi Nicola Ostuni e Ivan Alexandrovic Denisov.

Bartolomeo Pasquale