Nardò e Sorrento si ritrovano per la terza volta. Solo due i precedenti, entrambi lo scorso anno con vittoria granata in casa per 2-0 e vittoria rossonera per 2-1 al ritorno. Si trattò di una sconfitta spartiacque quella allo stadio Italia, da quel momento il Nardò è sceso nella zona play out vinti allo spareggio col Gragnano.Quest’anno la tendenza non si è invertita e il Nardò veleggia in fondo alla classifica.

Dopo la pesante sconfitta interna col Bitonto, i granata affronteranno un’altra squadra in grande salute. Il Sorrento dell’ex Maiuri è reduce da una clamorosa vittoria a Foggia e da una serie positiva che l’ha proiettato in zona play off. Compito proibitivo per i ragazzi di Foglia Manzillo che però dopo il successo di Andria hanno acquisito autostima e convinzione anche in trasferta.

A Sorrento, parole di Cacace, non intendono sottovalutare la voglia di riemergere del Toro, a Nardò Foglia Manzillo ha catechizzato il gruppo pretendendo maggiore convinzione ed organizzazione di gioco.

Inizio previsto per le 14.30 allo Stadio “Italia” di Sorrento

Le probabili formazioni e la terna arbitrale:

SORRENTO (4-3-3): Scarano; Fusco, Masullo, Cesarano, Cacace ; La Monica, De Rosa, Vitale; Herrera Quintero, Costantino, Gargiulo.                                                                                                                     A disposizione: Semertzidis, D’Alterio, Cassata, Peluzzi. Esposito, Bozzaotre, Vodopivec, Pedrabissi, Figliolia.                                                                                                                                                  Coach: Vincenzo Maiuri .

NARDO’: (5-3-2): Montagnolo; Natalucci, Stranieri, Aquaro, Pantano, Spagnolo; Danucci, Montaperto, Mengoli; Calemme, Camara.                                                                                                                          A disposizione: Mirarco, Frisenda, Centonze, Matere, Cancelli, Vecchio, Iannucci, Marchionna.   Coach: Antonio Foglia Manzillo

Arbitro: Ignazio Crescenti di Trapani                                                                                     Assistenti: Pietro Serra di Tivoli e Giampaolo Jorgji di Albano Laziale

Alessandro Capoti per CalcioWebPuglia