FOGGIA-CITTADELLA: 1 – 1

Foggia: Leali, Tonucci, Billong, Ranieri; Zambelli (63′ Cicerelli), Gerbo, Greco, Deli, Kragl; Chiaretti (63′ Mazzeo), Iemmello: All. Grassadonia

A disp. Noppert, Agnelli, Loiacono, Arena, Ngawa, Galano, Cavallini, Marcucci, Boldor, Matarese

Cittadella: Paleari, Cancellotti, Adorni, Drudi, Benedetti; Siega (66′ Settembrini), Iori, Branca; Schenetti (83′ Proia); Finotto, Moncini. All. Venturato

A disp. Maniero Parodi, Camigliano, Frare, Panico, Maniero, Bussaglia, Diaw.

Arbitro: Niccolò Baroni di Firenze

Reti: 55′ aut. Tonucci (ci), 80′ Mazzeo rig. (Fg)

Ammoniti: Drudi (Ci), Gerbo (Fg), Benedetti (Ci), Tonucci (Fg), Greco (Fg)

Recupero: primo tempo 2′; secondo tempo 4′.

Per la ventinovesima giornata del campionato di Serie B il Foggia ospita al Pino Zaccheria il Cittadella.

Al 13′ Siega calciava dai sedici metri, ma la su conclusione, deviata, veniva bloccata in tuffo alla sua destra da Leali.

Al 24′ Deli calciava a giro dai diciotto metri, ma la sua conclusione terminava di poco sul fondo.

Al 26′ Schenetti vinceva una serie di rimpalli e calciava in diagonale, ma Leali bloccava con sicurezza.

Al 30′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Kragl crossava a sinistra per Tonucci che anticipava tutti di testa, ma la sfera terminava sul fondo sfiorando il palo alla sinistra di Paleari.

Al 35′ una conclusione di Finotto dai venti metri terminava sul fondo senza creare pericoli a Leali.

Al 37′ Gerbo servito da Kragl lasciava partire un violento diagonale che costringeva Paleari a volare sulla propria sinistra per spedire la sfera in calcio d’angolo.

Al 45+2′ ammonito Drudi (Cittadella) per gioco falloso.

Fine primo tempo

Al 46′ Gerbo si avventava su una respinta della difesa ospite dopo un cross dalla sinistra di Chiaretti e lasciava partire un diagonale che terminava sul fondo sorvolando la traversa.

Al 49′ Schenetti dai sedici metri lasciava partire un tiro che terminava sul fondo sorvolando di poco la traversa.

Al 55′ su un cross dalla sinistra di Adorni, Tonucci con un colpo di testa in tuffo anticipava tutti ma spediva la sfera alle spalle dell’incolpevole Leali.

Al 58′ su un cross dalla destra di Gerbo, Kragl calciava al volo, ma spediva la sfera sul fondo.

Al 63′ doppio cambio per il Foggia. Cicerelli per Zambelli e Mazzeo per Chiaretti.

Al 66′ primo cambio per il Cittadella. Settembrini per Siega.

Al 68′ Benedetti entrava in area di rigore dalla sinistra superando due avversari e dalla corta distanza costringeva Leali a respingere in calcio d’angolo.

Al 71′ doppia ammonizione per Gerbo (Foggia) e Benedetti (Cittadella) per reciproche scorrettezze.

al 72′ ammonito Tonucci (Foggia) per gioco falloso.

Al 74′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Mazzeo raccoglieva una corta respinta di Paleari e spediva in rete ma il direttore di gara annullava su segnalazione del guardialinee che segnalava un dubbio fuorigioco.

Al 77′ Iemmello servito da un colpo di testa di Mazzeo da due passi non riusciva a spedire la sfera in rete calciando debolmente e permettendo ad un difensore di liberare.

All’80’ Mazzeo entrava in area di rigore ed, affrontato da un difensore ospite, cadeva. Per il direttore di gara era rigore. S’incaricava di trasformare lo stesso Mazzeo che non falliva.

All’83´secondo cambio per il Cittadella.  Proia per Schenetti.

All’84´ammonito Greco per gioco falloso.

All’ 85´Sugli sviluppi di una punizione, colpo di testa di Adorni che terminava alto sulla traversa.

All’86´- Prima Gerbo poi Iemmello non riuscivano ad intervenire da due passi. La sfera terminava a Mazzeo che però era in fuorigioco.

Dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara metteva fine alle ostilità. Foggia-Cittadella terminava con il punteggio di 1-1.