Il difensore del Bari Matteo Ciofani ha risposto alle domande dei tifosi attraverso i canali social della società:

“Da avversario più volte ho giocato contro il Bari e non avevo mai vinto al San Nicola. L’impatto che ha la curva barese quando entri allo stadio è notevole: a gennaio quando c’era la possibilità di vestire questa maglia, ho chiesto a chi aveva già giocato per il Bari, è la prima cosa che facciamo noi calciatori, e tutti mi hanno parlato benissimo di Bari, sia come città che come piazza. E’ una tifoseria calda e gloriosa. Sicuramente questa situazione andrà a colpire le nostre abitudini. Può nascere l’opportunità di rivedere le priorità: passar più tempo coi figli e le nostre mogli o ragazze, dedicarsi ai nostri hobby. Io sono sicuro che a volte, anche in questi momenti così complicati, possano nascere delle grandi opportunità. Ripresa? Le notizie che si rincorrono, e che leggiamo, sono le stesse che leggono i tifosi. La speranza è di riprendere al più presto, la situazione è difficile, bisogna avere pazienza e aspettare che la classe dirigente del calcio prenda decisioni”. Lo riporta TuttoBari.com.