CalcioWebPuglia

Ars et Labor Grottaglie, Marinelli: “Rammaticato per l’eliminazione”

Share

La corsa ai playoff dell’Ars et Labor Grottaglie è terminata in semifinale: in virtù del pari per 2-2 dopo i tempi supplementari, a qualificarsi per la finale è stata la Rinascita Rutiglianese in quanto squadra meglio piazzata in classifica, nonostante i grottagliesi meritassero qualcosa in più.

Tramite il sito ufficiale del club biancoazzurro, il tecnico Massimo Marinelli ha commentato così la gara:

“Mi viene difficile commentare una mancata qualificazione dopo una prestazione del genere. Netta la differenza di stare in campo, siamo stati superiori sia tatticamente che tecnicamente. Avevamo assenze importanti ma chi è sceso in campo ha fatto benissimo, bravi tutti indistintamente per impegno e sacrificio. Abbiamo fatto un primo tempo devastante e poi negli ultimi minuti ci è mancato quel pizzico di esperienza così come nei tempi supplementari. In qualche circostanza potevamo fare meglio, stare più attenti ma è anche vero che in campo c’erano tanti ragazzi. Chi è venuto a vederci credo abbia assistito ad un vero spettacolo guardando la nostra squadra giocare. Questo pareggio mi brucia, sono rammaricato, per tutti noi, per la società e per i tifosi che anche oggi sono venuti a sostenerci in massa, loro meritano altri palcoscenici come noi e lo abbiamo dimostrato”.

Share
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com