Trani – Torna a far parlare di se e del progetto United SLy Trani in prima persona lo stesso presidente Danilo Quarto in video conferance tramite il canale social Facebook. Lo stesso Quarto successivamente attraverso una nota informativa, nel quale ha tranquillizzato tutti  coloro i quali del suo improvviso silenzio sono stati indotti a pensare a qualche intoppo o dietro front.

Lavoro, programmazione e cura dei dettagli, questa la sintesi di un lungo chiarimento La UTD Sly Trani in queste ore sta gettando le basi per un roseo futuro, dal punto di vista tecnico e strutturale – precisa il presidente e prosegue –  «Il silenzio non deve spaventare nessuno. Se non stiamo parlando tanto in questi giorni, è perché stiamo lavorando sodo per far tornare a splendere il sole in questa meravigliosa città. Stiamo scegliendo la via del silenzio perché dobbiamo limitare questo meraviglioso entusiasmo che c’è, a causa delle restrizioni che speriamo diventino presto un triste ricordo. Vorremmo la folla e gli abbracci che purtroppo in questi giorni non possiamo avere».

Poi il numero uno della Sly Trani ha precisato: «Arriviamo a fatti più seri. Qualcuno parlava di qualche ostacolo riscontrato dal nostro progetto, – dichiara lo stesso Quarto – voglio assolutamente smentire. Ribadisco, se non stiamo parlando troppo pubblicamente, è perché lavoriamo sodo, 24 ore su 24 con il Direttore Generale Pierluigi De Lorenzis e con tutto lo staff. Scegliamo di lavorare a fari spenti, ma intanto programmiamo una squadra fortissima dal punto di vista tecnico. Ci stiamo incontrando già con giocatori top per la categoria e siamo in piena sintonia con l’amministrazione comunale per quanto riguarda la questione stadio. I lavori cominceranno prossimamente ma dobbiamo aspettare i tempi che la burocrazia impone.

E’ lo stesso presidente a precisare: ribadisco che non c’è alcun tipo di impedimento dal “Comune” ma soltanto dei tempi che sono obbligatori, tutto ciò che è stato detto verrà mantenuto. Sia da parte nostra che da parte dell’amministrazione comunale».

La conclusione è affidata a una dedica alla città: «Rimaniamo tranquilli perché tra qualche settimana incominceremo a divertirci. Stiamo studiando ogni minimo dettaglio. Sponsor tecnico? È già praticamente tutto definito con un importante marchio, che verrà svelato dai nostri canali ufficiali. Quello che chiedo a tutti è di starci vicino perché questo sarà il nostro anno. Forza UTD Sly Trani!».

ENZO CHICCO