Ars Et Labor Grottaglie dei nuovi innesti Birtolo e Raffaello, espugna Erchie con il risultato di 2-0 e prosegue il cammino al comando della classifica. La prima azione degna di nota e’ dei brindisini: al 16′ azione personale di Voges che fa fuori un paio di avversari e lascia partire un tiro che finisce alto. Al 23′ risponde Birtolo con un tiro che il portiere Pascalis respinge prontamente. Al 46′, sul finire del primo tempo, Napolitano batte una punizione che Pascalis neutralizza. Prima frazione di gioco che finisce a reti inviolate. Seconda frazione di gioco che inizia con i biancoazzuri all’arrembaggio. Al 62′ il Grottaglie passa in vantaggio: cross dalla destra di Pisano, torre di Birtolo per Masella che al volo trafigge il portiere brindisino. Al 79′ il Grottaglie raddoppia con Appeso che raccoglie un pallone sotto porta dopo che il difensore Recchia nel tentativo di sbrogliare la matassa colpisce la traversa rischiando l’autorete. Partita che finisce con il classico dei risultati: buona la prova del collettivo che ha saputo interpretare bene le direttive del tecnico Orlandini.

Il tabellino
Leonessa Erchie – Ars Et Labor Grottaglie 0-2
Reti: 62′ Masella, 79′ Appeso

Leonessa Erchie
Pascalis, Voges, Tomaselli, Brunetti (Hamed Ben), Recchia (Donadei), Sampietro Moccia, Morleo (Buccolieri), Carrieri, Solazzo, Saracino (Demitri). All. Mazza

Ars Et Labor Grottaglie
Costantino, Pisano, Appeso, Pizzolante, Camassa, Amaddio, Collocolo (Andriani), Raffaello, Galeandro (Cazzetta), Napolitano (Masella), Birtolo. All. Orlandini

Arbitro: Tropiano di Bari
Ammoniti: Recchia (E), Brunetti (E), Hamed Ben (E)
Angoli: 4-1 per il Grottaglie
Note: 5 minuti di recupero