Manca sempre meno alla disputa dei playoff promozione, parteciperà come ormai di consueto la Virtus Francavilla. Ai microfoni del Corriere dello Sport, è intervenuto Bruno Trocini che ha presentato gli spareggi promozione.

“Non abbiamo certo le pressioni di Bari, Catanzaro o altre squadre obbligate a vincere, ma noi andremo a giocarci i play-off con grande libertà mentale, per fare bella figura e rompere le scatole a chi di dovere. Arriveremo al primo turno dei playoff nella stessa maniera in cui ci si presenta solitamente all’esordio stagionale in Coppa Italia, quindi dopo venti giorni di ritiro. Immagino una situazione in cui squadre potranno fare 50-60’ a buoni livelli, dopodiché saranno in debito di ossigeno. Sono due squadre molto forti, a questo punto una vale l’altra. Il Teramo è una compagine competitiva e lo abbiamo visto, il Catania lo conosciamo tutti”.