Prende forma il Cerignola di Michele Pazienza. Con gli ingaggi ufficiali di Esposito, Amabile, Leonetti, Silletti e Allegrini che si vanno ad aggiungere alle conferme di Syku, De Cristofaro, Russo, Tricarico e Caiazza, si delinea la squadra ofantina che prenderà parte al prossimo campionato di Serie D. Negli ultimi giorni, la società ha annunciato l’ingaggio dell’attaccante Tedesco e il rinnovo del contratto con Alfarano: due pedine che saranno importanti per il neo tecnico dei pugliesi in vista della stagione.

Il ritiro, che inizierà oggi, servirà all’ex calciatore del Napoli, allenatore dell’Audace, per cominciare ad imporre le sue idee tecnico tattiche ai giocatori presenti nella rosa. Proseguirà, incessantemente, il lavoro del diesse Di Toro per completare l’organico: sfumato il ritorno di Foggia (ufficializzato ieri dall’ACR Messina), bisognerà fare, adesso, le giuste valutazioni per trovare i profili migliori all’idea di gioco del tecnico. 

In mediana, è forte l’interesse per il classe ’95 Tiziano Prinari, nella stagione scorsa al Fasano e con alle spalle ben cinque tornei di serie D con le casacche di Chieti, Bisceglie e Nardò: giocatore versatile, può ricoprire i ruoli di centrale, esterno destro o anche trequartista e la trattativa è piuttosto avviata. Contatti con Besmir Balla, attaccante, ex Casarano: giorni importanti per arricchire l’organico a disposizione del tecnico, con l’Audace che tra soli due giorni si ritroverà per avviare le attività della nuova stagione.