Una sconfitta arrivata per un grosso errore arbitrale quella rimediata, a Tricase, dal Talsano. A commentarla è il tecnico Luciano Frascella: “Nel finale il guardalinee non ha sbandierato un enorme fuorigioco che ci ha fatto perdere una partita che avevamo giocato con tanto sacrificio e che i leccesi avevano pareggiato grazie ad una palla inattiva. Siamo arrabbiati. Non parlo mai degli arbitri e non trovo scuse ma l’episodio verificatosi domenica da dell’incredibile. Mi dispiace che succedano certe cose. Non mi piango addosso ma ho visto cose strane”.

LA SETTIMANA: “Prepareremo con impegno la sfida con il Racale, formazione che si è rilanciata verso i play off. Sotto hanno vinto praticamente tutte e si prospetta un finale avvincente. Sono fiducioso perché i ragazzi stanno facendo bene con gente che stringe i denti giocando con infiltrazioni”.

IL TRICASE: “E’ giusto che occupi quella posizione di classifica. E’ una squadra normale spinta da un pubblico numeroso. Può succedere ancora di tutto”.