Con Bruno e Ciccarelli il Foggia Incedit in dieci uomini ribalta lo 0-1 in casa con la Nuova Spinazzola. Gli ospiti si erano portati in vantaggio nel primo tempo con Marchese.

Incedit in dieci per l’espulsione di Santoro. Bruno subentra all’infortunato Pompilio e pareggia i conti al 12′ della ripresa. Poi vantaggio foggiano con una rete di rapina di Antonio Ciccarelli. Grande prova di carattere dell’undici di Enrico La Salandra.

FOGGIA INCEDIT – NUOVA SPINAZZOLA 2-1

INCEDIT CALCIO FOGGIA: Lavio, Granatiero, Morese, Montemorra, Ciccarelli, Costa, De Rosa, Ferrantino, Santoro, Pompilio (Bruno), Martinelli
All. Enrico La Salandra
A disposizione: Pelitti, Riefolo, Abbruzzese, Catano, Gasparro, Cassano,

NUOVA SPINAZZOLA: Crisantemo, Losappio, Ceglie, Nesta, Campanale, Ludovico, Marchese, Prasti (Scelzi), Dinoia (Barrasso), Ariani, Leonetti (Riflettore)
All. Giuseppe Schiavone
A disposizione: Cilumbriello, Calamita, Di Stasi,

Arbitro: Francesco Pio Sarcina (Barletta)
Assistenti: Ruggiero Pedico e Salvatore Rizzi
Ammoniti: Prasti, Di Noia, Ariani, Di Stasi, Bruno, Santoro, Ciccarelli
Espulsi: Santoro, Cilumbriello
Reti: Marchese (NS), Bruno e Cicarelli (FI)