Nessun pareggio, tre vittorie casalinghe e quattro successi esterni nella diciannovesima giornata, quarta di ritorno, del campionato di Promozione girone B:

Il Racale rifila un poker al Maglie e si tiene stretta la vetta della classifica, mantine il distacco di un punto il Matino che si impone sul Veglie, per due ad uno. La notizia della giornata è sicuramente la debacle dell’Ostuni che, in vantaggio per uno a zero alla fine del primo tempo, perde in casa per tre ad uno ad opera del sorprendente Aradeo a cui la cura Tartaglia sembra aver fatto davvero bene, terza vittoria consecutiva quella odierna. Il Manduria batte in rimonta il De Cagna, scavalca l’Ostuni e si porta in terza posizione a meno cinque dalla vetta. Battuta d’arresto per il Sava che torna da Leverano a mani vuote ma conserva l’ultimo posto utile per l’accesso ai play off. Non ne approfitta il Taurisano che, dopo sei giornate di imbattibilità, perde in casa ad opera dell’Avetrana. In chiave salvezza il ritorno al successo del Brilla Campi nella partita casalinga a spese del Carovigno. Ha riposato il Novoli.
Angelo Cavallo