CalcioWebPuglia

Il Borgorosso Molfetta ferma il Giovinazzo

Share

Secondo ko di fila per i biancoverdi di Tricarico: al De Pergola finisce 0-3

Il Borgorosso Molfetta espugna la terra battuta del Raffaele De Pergola (0-3) contro un Giovinazzo che deve masticare amaro per il risultato, ma gonfiare il petto per la prestazione. Risultato penalizzante per i biancoverdi di casa, al secondo ko di fila.

Nel ventesimo turno del girone A di Prima Categoria, giovinazzesi d’assalto in avvio: il tecnico Angelo Tricarico sceglie di giocarla con le stesse armi ed i suoi sfiorano il vantaggio. Gli ospiti, un po’ sonnacchiosi, spingono come al solito e al 37′, prima di rientrare negli spogliatoi (quando il risultato di 0-0 sarebbe servito a rinviare tutto alla ripresa) arriva il vantaggio di Lopez: 0-1.

Nel secondo tempo lecito attendersi un Giovinazzo diverso ed in effetti i biancoverdi iniziano con un piglio diverso. In realtà, però, è – come sempre o quasi – il Borgorosso Molfetta a raddoppiare (0-2) con l’ex Cubaj al 22′. I giovinazzesi provano a reagire. Difficile comunque far gol agli ospiti (appena un gol subito nelle ultime quattro gare), molto più semplice per De Bari siglare il pesantissimo 0-3 al 45′.

Il club del presidente Fiorello Folino Gallo, al secondo rovescio consecutivo dopo tre risultati utili di fila, resta così in ultima posizione, sempre a -3 dal Sanctum Nicandrum Manfredonia.

NICOLA MICCIONE – GivinazzoViva

Share
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com