La 24° giornata sarà ricordata per l’ exploit della Lazio che battendo l’ Inter per 2-1 la supera in classifica piazzandosi al secondo posto della graduatoria dietro la Juventus vittoriosa in casa per 2-0 su un Brescia sempre più a fondo nella classifica. Grandissima ennesima prova da parte dell’ Atalanta che rimonta la Roma e alla fine vince 2-1 consolidando sempre più il quarto posto. Cade male il Bologna in casa contro il Genoa (0-3), mentre Udinese-Verona termina a reti inviolate. Nuova ondata di crisi in casa blucerchiata con la Sampdoria che incassa un 5-1 casalingo dalla Fiorentina. Vince 1-0 il Napoli contro il Cagliari grazie al gol del ritrovato Mertens. Stesso risultato per il Parma di D’ Aversa che supera il Sassuolo grazie a una rete del figliol prodigo Gervinho. Anche il Lecce di Liverani conquista i 3 punti battendo la Spal per 2-1 ottenendo la terza vittoria consecutiva ed eguagliando il record di vittorie consecutive (3) che apparteneva a Delio Rossi dal 2004. Infine nel posticipo del lunedì il Milan batte per 1-0 il Torino che ora deve cominciare seriamente a guardarsi le spalle.

Danilo Sandalo