Giulio Ebagua, bomber del Bisceglie, si sta preparando agli spareggi salvezza che potrebbero permettere alla squadra nerazzurra di agguantare la possibilità di restare in Serie C:

Si presenta una opportunità importante per salvare una stagione negativa, questo non dobbiamo nascondercelo. Abbiamo sbagliato tutti, ma l’obiettivo è ancora alla portata” ha spiegato lo stesso capitano del club pugliese dalle colonne dell’edizione locale de La Gazzetta dello Sport. Ebagua ha anche promesso: “Anche fossi zoppo, cercherò di stare vicino alla squadra per questo doppio impegno, ma spero di presentarmi al meglio. Stiamo lavorando duramente per arrivare in condizioni ottimali al confronto con la Sicula Leonzio“. Chiosa finale su patron Canonico: “E’ tornato a starci vicino, ha capito i suoi errori e ce la sta mettendo tutta per salvare la squadra“.