Continua la marcia trionfale del Lecce verso la Serie A e lo fa a suon di record: da questa sera la società presieduta da Saverio Sticchi Damiani, Corrado Liguori, Alessandro Adamo, Renè De Picciotto e, perchè no, da Mauro Meluso e Fabio Liverani, può vantare un altro primato del tutto singolare e unico nella storia del calcio leccese. E’ stato infatti superato il precedente record di 13589 abbonati risalente alla stagione 1985/86, quella del debutto assoluto in Serie A.
L’ abbonato numero 13590 è il sig. Luigi Antonio Russo, 59 anni, di Lequile (Le). Ha scelto di assistere alle partite del Lecce, per questa stagione sportiva, in Curva Sud. Il Sig. Luigi Antonio Russo riceverà in omaggio una maglia giallorossa con il suo nome e riportante il numero 13.590. La maglia verrà consegnata successivamente dal presidente Saverio Sticchi Damiani e da Corrado Iurlano, figlio dello storico presidente Franco Iurlano artefice del primo salto nella massima serie della società leccese.
Ancora una volta questa società incassa un attestato di fiducia da parte dei suoi sostenitori, segno evidente del gran lavoro svolto con impegno e passione per ridare alla città la dimensione sportiva che merita. I leccesi questo lo hanno capito e lo stanno dimostrando con i fatti ed il record di oggi ne è la chiara dimostrazione, nonostante il Salento ancora non abbia del tutto risolto i suoi problemi occupazionali per quanto riguarda il mondo del lavoro, dove tra lavoro nero e precariato le cose purtroppo non vanno proprio per il verso giusto. Ma si sa, la passione è tutt’ altra cosa ed oggi coincide anche con la fiducia e la riconoscenza verso una dirigenza che senza fare grandi proclami ha sempre lavorato in silenzio per raggiungere gli obiettivi, dimostrando serietà ed attaccamento ai colori della città e della maglia.
Non possiamo sapere dove si potrà arrivare a questo punto, magari a quota 15000 o chissà 20000, però oggi più che mai nulla è impossibile considerando che manca più di un mese all’ inizio del campionato e se è vero che l’ appetito vien mangiando non è escluso che si possa assistere a un nuovo autentico miracolo in termini di abbonati.
Staremo a vedere, intanto godiamoci quest’ ennesima impresa targata Lecce.

Danilo Sandalo