Il Bitonto cala la manita in amichevole, 5-1 al Terlizzi

323

Termina cl successo per 5-1 l’amichevole disputatasi questa mattina al “Città degli Ulivi”.
Nella prima uscita post ritiro di Camerino, i ragazzi di mister Massimo Pizzulli, hanno battuto per 5-1 il Terlizzi Calcio, prossimo ad affrontare il campionato di Eccellenza pugliese.
Gara a due facce quella di questa mattina, con un Bitonto compassato e contratto nella prima frazione di gioco, molto più fluido e cinico invece, nella ripresa.
Complice i carichi di lavoro tutti da smaltire, è un Bitonto sofferente nell’imbastire la manovra e nel creare pericoli alla retroguardia rosso blue, quello vistosi nei primi venticinque minuti.
Un Bitonto,i cui unici tentativi di scardinare la difesa ospite, sono stati rappresentati dai tentativi dal limite dell’area di PIcci e Fiorentino, entrambi terminati di poco alti sopra la traversa.
Superato il primo quarto di gara, le gambe dei nero verdi hanno iniziato a prendere ritmo e, a beneficiarne, è stata la mole di gioco, apparsa notevolmente più fluida e consistente.
Nel momento migliore dei nero verdi però, è bastato calare leggermente l’attenzione in difesa, per consentire agli ospiti di passare in vantaggio, battendo a tu per tu l’incolpevole Figliola, chiudendo così la prima frazione di gioco col vantaggio del Terlizzi.
Nella ripresa girandola di cambi per mister Pizzulli, ed un Bitonto che appare sin dalle prime battute, subito sul pezzo.
Al 58′ è Patierno a fare la prove generali del goal con una splendida conclusione a giro sul secondo palo, che trova l’altrettanto splendida risposta del portiere in calcio d’angolo.
E’ il preludio al pareggio che giunge al 14′ con Pateirno abile a ribattere in rete la conclusione di Turitto parata, dopo un assist al bacio di Biason.
Lo stesso Biason che quattro minuti più tardi sigla il vantaggio nero verde su assist di Patierno, con una conclusione angolata sul secondo palo.
Passano sessanta secondi ed il Bitonto cala il tris ancora con Pateirno il quale, lanciato a rete, supera il suo diretto avversario e deposita in rete per il goal del 3-1.
Al 69′ Patierno serve di testa l’assist al neo entrato Schena, che davanti al portiere non sbaglia e fa 4-1.
Schena, che quasi sul gong fissa il risultato finale sul 5-1, sfruttando al meglio l’assist da sinistra di Lavopa, con un piattone destro nell’angolino.
Al fischio finale è 5-1 Bitonto.
Un ottimo test dunque per i nero verdi, per continuare nel migliore dei modi la preparazione in vista della prossima stagione.