Molfetta Calcio, il giovane Conteh tra i migliori in questo avvio di stagione

Goal e tanta corsa per il giovane gambiano

379

È risultato trai i migliori in campo in tutte le quattro partite disputate dalla Molfetta Calcio in stagione con ciliegina sulla torta rappresentata dalla rete siglata nel vittorioso match di San Severo. Stiamo parlando di Abou Conteh, giovane gambiano classe 2000, da quest’anno in forza alla Molfetta Calcio dopo l’esperienza della scorsa stagione tra le fila del Terlizzi.
Abou ha subito colpito tutti, sin dalla preparazione, per la sua generosità e per la sua capacità, nonostante la giovane età, di interpretare al meglio entrambi le fasi di gioco. Un requisito fondamentale, specie per un centrocampista centrale come lui.
Conteh sinora ha giocato sul centro-destra in un centrocampo a 4 o a 5 al fianco di un regista puro come Scialpi ma ha dimostrato di sapersi adattare egregiamente anche come tornante di destra. Recupera e imposta e pressa tutti a più non posso.
Ricordiamo che obbligatoriamente devono essere sempre presenti in campo quantomeno un giocatore classe ’01 e due giocatori classe ’00. Abou, per l’appunto, fa parte della batteria di under messa a disposizione di mister Bartoli dal DS Frascati che comprende anche altri giocatori affidabili che hanno già offerte prestazioni soddisfacenti in questo avvio di stagione come Cafagno e Pellegrini, entrambi portieri classe 2001, i difensori rispettivamente classe ’00 e ‘01 Monteduro e Cianciaruso, l’esterno destro Sidella (’01) e l’esterno sinistro francese Fischer (’00) ed i centrocampisti Di Bari (’01) e Barrasso (’00).