C’è un trittico di gare importanti che attende il Bari, in corsa per la Serie B nel Girone C. La vittoria contro il Picerno in un ‘San Nicola’ gremito dai sostenitori biancorossi spinge i galletti nell’inseguimento alla capolista Reggina.

“Domenica una bella cornice di pubblico e una prestazione che ha acceso l’entusiasmo di squadra e piazza, ne siamo davvero felici, questione di ‘priscio’ come dite a Bari, sarà un fattore determinante – osserva Andrea Schiavone dai microfoni del sito ufficiale dei pugliesi -. E’ bello avere i nostri tifosi vicini, ne sentiamo il calore; ci aspettano due trasferte insidiose, in un periodo assai importante del campionato e ci teniamo a far bene. Avremo un trittico di impegni in una settimana, ma noi siamo concentrati su una sfida alla volta. Contro la Cavese servirà massima concentrazione – continua l’ex Cesena -, il mister prepara le partite in maniera maniacale; puntiamo al bottino pieno, sappiamo quanto è importante in questo momento. Il gol? Mi manca parecchio, non lo nascondo; devo crederci di più, i gol dei centrocampisti, in una squadra capace di esprimere bel gioco, sono fondamentali. Speriamo arrivi presto”.