Federico Vazquez, attaccante della Virtus Francavilla, ha commentato ai microfoni di Canale 85 il ritorno al gol:

“Segnare per un attaccante è importante, ma al di là di questo stavo dando una grande mano alla squadra nel gioco. Sono contento sia arrivato contro la Ternana, in una gara difficile e contro una grande squadra. Vittoria che può darci lo slancio? Noi lavoriamo settimana dopo settimana e ci mettiamo l’anima”. Lo riporta TuttoCalcioPuglia.com.

Inoltre sulle colonne dell’edizione pugliese del Corriere dello Sport. Il bomber dei pugliesi rivela un retroscena di mercato: “La scorsa estate, prima di firmare, ho parlato molto con il direttore sportivo Fernandez, dal progetto alle ambizioni della squadra. Lui è stato molto chiaro, avevo altre opzioni ma alla fine ho scelto la Virtus perché mi sembrava il club ideale nel quale poter dimostrare le mie qualità e sette mesi dopo posso dire di non aver sbagliato. Qui sto bene, ho trovato una società seria e che mostra sempre grande ambizione. Questa la ritengo una cosa importante, visto che vengo da un’annata in cui il Siracusa alla fine del torneo è fallito. Ecco perché ho deciso di prolungare il contratto e restare qui”.