Trani – Dopo il primo acquisto del centrocampista di Piperis, questa volta arriva come faro della difesa, il centrale Matteo Camasta.

Proveniente dall’U.S. Bitonto, squadra attualmente commutata in Molfetta sportiva,  con la quale ha ben figurato nella passata stagione, ha scelto Trani anche grazie alla stima che ripone in lui il neo ds Morgese. Calciatore ben stimato nella categoria, infatti, da un recente sondaggio lanciato tramite social, è risultato il miglior centrale del reparto arretrato dell’Eccellenza.

Per lui un trascorso calcistico tra i campi della Puglia: US. Bitonto, Atl. Vieste, San Severo, F. Andria, Noicattaro ma anche oltre i confini regionali come: Castrovillari, Rende e Matera.

Voci di radio mercato inoltre, lasciano presagire e portano ad altri calciatori sempre di provenienza neroverde, U.S. Bitonto, come  papabili arrivi e poter indossare la maglia biancazzura del Trani calcio. Tra i nomi più gettonati e prossimi ad esser ufficializzati ci sarebbero: Nando Terrone in fase offensiva ed il portiere , entrambi reduci dall’esperienza appena conclusa con l’US Bitonto calcio

Il toto scommesse sulla possibile costituzione di un Bitonto 2.0 in versione Vigor Trani è aperto.

 

ENZO CHICCO

[sc name=”CHICCO”]