Anche Massimiliano Olivieri ha firmato la liberatoria con il Brindisi. La società biancazzurra ha saldato in giornata tutte le spettanze dell’ex tecnico biancazzurro.

Decadono, pertanto, le vertenze dei mesi scorsi. E’ lo stesso Olivieri a confermarlo alla redazione di brindisimagazine: ‘Ringrazio tutta la società del Brindisi per l’impegno mantenuto. Il presidente Umberto Vangone è venuto personalmente a trovarmi a casa per risolvere la questione. Ci son voluti pochi minuti per stringerci la mano. Brindisi ha rappresentato una tappa molto importante della mia carriera e resterò sempre legato a questi colori, alla città e ai tifosi’.