L’Ostuni liquida il Novoli con un secco tre a zero

1421

Palla a terra, pressing alto e tanta determinazione permettono ai ragazzi di Mister Serio di rifilare tre gol al Novoli, finora imbattuto, e di raggiungere la parte alta della classifica. Il match si è praticamente chiuso in avvio di seconto tempo con il terzo gol dei gialloblù, secondo di Caruso, e con la squadra di Mister Epifani che non riuscendo a reagire si è innervosita ancor di più. Da sottolineare il bellissimo gol di Longo e la prestazione superlativa di Molfetta capace di imporre la propria superiorità in ogni parte del campo.

L’Ostuni inizia la partita con un dèjà-vu, al 5′ anglo di Leggiero e Caruso di testa insacca la porta avversaria. Un minuto dopo sono ancora i gialloblù a rendersi pericolosi con Capristo che crossa in area ma la difesa avversaria mette in angolo. Il Novoli non approfitta di un paio di errori difensivi dell’Ostuni ed al 12′ Angelè fallisce l’unica vera occasione di tutta la partita quando ottimamente servito da Cappellini si ritrova la palla al limite dell’area piccola ma mette alto. Lo stesso Angelè, nonostante l’ammonizione, appare molto nervoso e Mister Epifani lo sostituisce al 24′ con Rocco. I gialloblù continuano a costruire ed al 35′ raddoppiano con un gol da manuale di Longo che, servito di petto da Salvi, calcia la palla di controbalzo indirizzandola alle spalle di Quarta. Nel finale di primo tempo un’occasione mancata da Capristo che non approfitta dell’errore difensivo di Carati.
La partita si chiude in avvio di secondo tempo, al 2′ Caruso raccoglie nuovamente di testa un calcio d’angolo e firma la propria doppietta. Al 10′ Quarta compie un ottimo intervento sulla punizione di Leggiero mettendo in angolo e subito dopo è il portiere gialloblù Convertini ad anticiapare Iaia che approfitta di un errore della retroguardia ostunese e si lancia a rete. Leggiero ancora su punizione colpisce la traversa al 18′. Nell’ultima mezz’ora Mister Epifani le prova tutte ma la sua squadra non si squote, si innervosisce ancora di più e Rocco viene espulso per un brutto fallo su Brescia che poco dopo è costretto a lasciare il campo.
Prima sconfitta per il Novoli contro un’Ostuni che stà trovando la quadra, peccato registrare ancora qualche disattenzione difensiva.

Ostuni – Novoli 3-0
Ostuni: Convertini, Brescia (36′ st Gjoka), Regnani, Camisa, Zizzi, Molfetta (42′ st Angelini), Salvi (28′ st Cannone), Leggiero, Caruso (30′ st Marzio), Capristo, Longo (39’st Turco). Allenatore: Serio
Novoli: Quarta, Quarta (32′ st Iunco), Verardi, Marasco, Angelè (24′ Rocco), Carati, Iaia, Cocciolo (32′ st Fedele), Aulita (1′ st Leaci), Cappellini, Tedesco. Allenatore: Epifani

Arbitro: Valentini di Brindisi
Reti: 5’ e 2′ st. Caruso (O), 35′ Longo (O), Salvi (O)
Espulsi: Rocco (N)
Ammoniti: Angelè (N), Cappellini (N), Moffetta (O), Tedesco (N)

Angelo Cavallo