23 le reti realizzate nel diciassettesimo turno del campionato di Prima Categoria girone A.

Se da un lato non fanno più notizia le reti del capo cannoniere Pasquale Trotta ora a quota 27 e di Piero Zotti salito a 15 fano notizia le uniche due doppiette di giornata realizzate da Cubaj del Borgorosso Molfetta ora a quota 9 reti segnate e di Francesco Grumo del Manfredonia Calcio 1932 ora a 5.

Da segnalare l’ottavo centro in stagione per Salvati dello United Sly, il sesto per Ruben Rizzi dello Sport Lucera e Mastropasqua del Manfredonia Calcio 1932 e il quarto gol per Drago della Soccer Modugno.

Terza rete per Amoruso dello United Sly e Bavaro della Virtus Molfetta.

 

CLASSIFICA MARCATORI dopo la giornata 15 (prime posizioni)

 

27 reti: Pasquale Trotta (Manfredonia Calcio 1932)

15 reti: Zotti (Sly United)

12 reti: Lacarra (Sly United)

10 reti: De Cristoforo (Soccer Modugno)

9 reti: Cubaj (Borgorosso Molfetta), Quacquarelli (Virtus Andria), Campanale (Borgorosso Molfetta), Magaldi e Pugliese (Stornarella)

8 reti: Manzari e Salvati (Sly United)

7 reti: Perdonò (Nuova Daunia Foggia), Rinaldi (Ideale Bari) e Ferorelli (Canosa/ora Atletico Acquaviva)

6 reti: Giuseppe Paparella (Borgorosso Molfetta), Francesco Loconte (Canosa) e Pietro Compierchio (Gioventù Calcio Cerignola), Ruben Rizzi (Nuova Daunia Foggia/ora Sport Lucera) e Mastropasqua (Manfredonia Calcio 1932)

5 reti: Grumo (Manfredonia Calcio 1932), Rutigliani (Borgorosso Molfetta), Leonardo Caputo (Canosa), Emanuele Rizzi, Vincenzo Paparella e Cascione (Real Sannicandro), Michele Lauriola (Manfredonia FC) e Fabio Loseto (Sly United)

4 reti: Drago (Soccer Modugno), Ardito (Canosa), Ola e Matteo Santoro (Manfredonia Calcio 1932), De Paolis (Nuova Daunia Foggia), Sgarro (Gioventù Calcio Cerignola), Arturo Vincenzo Caputo (Stornarella), Antonio Bruno (Sport Lucera), Belcore e Vilella (Soccer Modugno)

3 reti: Domenico Amorese e Nesta (Virtus Andria), Roberto D’Ambrosio (Virtus Andria/ora Canosa), Antonio Simone e Raffaele Trotta (Manfredonia FC), Bavaro e Salvatore De Gennaro (Virtus Molfetta), Amoruso, Ivan Loseto e Colella (Sly United), Stoppiello, Sementino e Lannunziata (Manfredonia Calcio 1932), Iungo e Zingarelli (Stornarella), Francesco Santoro e Liquadri (Foggia Incedit), Spina (Soccer Modugno) e Mincuzzi (Ideale Bari)

 

 

Alessandro Polichetti