Soltanto 14 le reti segnate nel diciannovesimo turno del girone A di Promozione pugliese.

Consolida la sua posizione di capo cannoniere Salerno al suo ventesimo centro stagionale.

Doppietta e salita a quota 7 per Alfredo Tenzone mentre arriva il settimo centro anche per Visconti, Gernone e Roncone.

Quarta rete per De Vito del Norba Conversano.

Terzo centro per Lombardi e Antonio Rizzi del Real Siti, Buquicchio della Virtus Bitritto e Laguardia del Martina.

 

CLASSIFICA MARCATORI dopo la giornata 18 (prime posizioni)

 

20 reti: Salerno (San Marco)

15 reti: Mummolo (Martina)

14 reti: Gilfone (Nuova Spinazzola)

12 reti: Leigh Musa (Ginosa)

11 reti: Amodio (Martina)

9 reti: Salvi (Noicattaro)

8 reti: Lomuscio (Nuova Spinazzola), Genchi (Trulli e Grotte/ ora Norba Conversano) e Guglielmi (Noicattaro)

7 reti: Visconti (Norba Conversano/ora Vigor Liberty San Paolo Bari), Gernone (Trulli e Grotte), Roncone (Virtus Bitritto) e Alfredo Tenzone (Vigor Liberty San Paolo Bari)

6 reti: Pizzuto (Rutiglianese), D’Introno e Ragno (Sporting Donia), Dinoia e Sabino Terrone (Audace Barletta)

5 reti: De Battista (Real Siti), Fraschini (Norba Conversano), Pinto (Rutiglianese), Santolupo e Sylla (Sporting Donia), Coco (San Marco)

4 reti: De Vito (Norba Conversano), Bruno Sallustio e Trawally (Don Uva Bisceglie), Lopez e Amoruso (Martina), Savoia (Bitetto), Albanese e Ferrante (Audace Barletta), Ferrantino (San Marco) e Piscopo (Sporting Apricena)

3 reti: Laguardia e Domenico Longo (Martina), Buquicchio (Virtus Bitritto), Fanigliulo e Colella (Noicattaro), Marco Sallustio, Preziosa e Sergio De Cillis (Don Uva Bisceglie), Persia (Nuova Spinazzola), Solimando, Viola e Quaresimale (San Marco), Fanelli (Bitetto), Florio (Sporting Apricena), Ruggiero Rizzi (Audace Barletta), Vernice (Vigor Liberty San Paolo Bari), Carlucci (Ginosa), Mattia Pasculli (Don Uva Bisceglie/ora Sporting Donia), Alessandro Curci (Virtus Bitritto/ora Sporting Donia), Lombardi, Antonio Rizzi, Lavigna e Rocco Augelli (Real Siti) e Daleno (Nuova Spinazzola)

 

 

Alessandro Polichetti