Serie A, Juve e Lazio fuori casa. Inter contro la Samp per continuare l’inseguimento

247

Ferrara e Genova nel cammino delle due battistrada, mentre i nerazzurri giocheranno contro la Sampdoria nel posticipo, sapendo già i risultati delle altre due. Derby giallorosso in Roma-Lecce

Parte tra qualche ora la 25esima giornata del campionato di Serie A. Oggi, infatti, alle 20:45, ci sarà l’anticipo tra Brescia e Napoli. Lombardi alla ricerca disperata di punti per tornare a sperare in una salvezza quasi impossibile, mentre i partenopei (con la testa già alla sfida Champions contro il Barcellona) cercano di tornare a prendersi un posto in Europa. Vitale il recupero di Tonali per il Brescia, si attende un contributo migliore da Balotelli in attacco, oggi supportato anche da Bjarnason.

Domani sarà la volta di Bologna-Udinese, alle 15. Felsinei che, dopo la battuta d’arresto della settimana scorsa col Genoa, proveranno a riavvicinarsi all’Europa League, mentre i friulani cercheranno di uscire dalla zona “arancione” del campionato. Alle 18 Spal-Juventus e alle 20:45 Fiorentina-Milan. Per i campioni d’Italia in carica è una buona occasione per mantenere la vetta e farlo sapere alla Lazio e all’Inter prima dei rispettivi propri match, mettendogli pressione. Ma occhio all’insidia estense per i bianconeri, con la testa anche alla sfida di Champions League imminente con il Lione.

Domenica il resto del programma. Si parte con il match di pranzo alle 12:30, Genoa-Lazio, mentre alle 15 ci saranno Verona-Cagliari, Torino-Parma e Atalanta-Sassuolo. Alle 18 il derby tutto giallorosso, Roma-Lecce. I salentini andranno all’Olimpico con Mancosu e Barak sulla trequarti a sostegno di Lapadula. La chiusura alle 20:45 con Inter-Sampdoria. Tra i nerazzurri da valutare una nuova partenza dal primo minuto per Eriksen, dopo le fatiche di coppa, mentre Handanovic rimanda ancora il suo ritorno tra i pali.

Fabio Lattuchella