Mister Pazienza è andato subito al sodo nel giorno della sua presentazione: “Qui c’è fame di calcio e passione, componenti che mi appartengono – ha subito rimarcato -. Poche settimane fa mi è stata paventata la possibilità di allenare qui e ho colto l’occasione con tanto entusiasmo. Sarà un Audace che dovrà rispecchiare il mio carattere: i profili da valutare saranno in quest’ottica perché credo fermamente nelle motivazioni e ci sarà un gruppo di calciatori ai quali verrà inculcata l’importanza, il prestigio della maglia che indossano. Saremo battaglieri.

Ho scelto Cerignola anche per la mia maturazione personale, ho ambizione e desiderio di creare il mio percorso da allenatore facendo bene in questa piazza. Posso dire che sarà una squadra competitiva e che lotterà in ogni partita, in un girone tradizionalmente molto duro e di riflesso molto stimolante”