Gli azzurri ospiteranno la matricola foggiana al “Di Liddo” per la terza giornata di campionato

Terza sfida di campionato per l’Unione Calcio, impegnata domenica 22 settembre al “Di Liddo” nella gara contro il Team Orta Nova (fischio d’inizio ore 15.30).
L’obiettivo per i biscegliesi è di confermare la propria crescita, tappe di un percorso che ha visto Bufi e compagni superare il turno di Coppa Italia ed incamerare quattro punti nelle prime due uscite del campionato. Gli azzurri, infatti, sono reduci dal blitz in rimonta sul campo del San Marco (2-1) deciso dalle reti d Ingredda e Compierchio. “E’ stato importante vincere innanzitutto, ma un successo negli ultimi minuti è ancor più incoraggiante – afferma Antonio Compierchio ai microfoni di Unioneweb&tv -. Lo svantaggio ci ha costretto a raddoppiare le forze per tentare la rimonta e siamo stati bravi a centrare l’obiettivo”.
Il prossimo avversario dell’Unione Calcio, quindi, sarà la matricola Team Orta Nova del tecnico Ciurlia. La compagine foggiana ha all’attivo 3 punti, arrivati grazie al successo interno contro San Severo, che ha anticipato la sconfitta sul campo del Martina. “Il campionato è lungo e complesso – spiega Compierchio – per questo non dovremo lasciarci sfuggire l’occasione di fare punti in casa. Stiamo lavorando duro per migliorarci ogni giorno e quella contro l’Orta Nova sarà una verifica del nostro lavoro quotidiano”.
La sfida tra Unione Calcio e Team Orta Nova sarà il primo di due impegni casalinghi successivi, con gli azzurri che domenica 29 saranno nuovamente di scena al “Di Liddo” contro l’Audace Barletta. I biscegliesi, poi, se la vedranno con il Barletta Calcio giovedì 3 ottobre al “Di Liddo”, nella gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia.
Il match tra Unione Calcio ed Orta Nova sarà diretto da Antonio Spera della sezione di Barletta, che sarà coadiuvato da Vito Errico (Bari) e Gaetano Fiore (Barletta).

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro, con vendita esclusa alla tifoseria ospite.