Non basta il cuore messo in campo dall’ Uggiano per fare punti contro la prima della classe e muovere la classifica che è a dir poco disperata. Il divario tecnico tra le due compagini alla lunga è venuto fuori e gli uomini di Branà sono riusciti a conquistare tre punti preziosissimi che gli permette di riprendere la corsa dopo il pareggio rimediato allo scadere domenica scorsa in casa contro l’ Ostuni. Una vittoria che giunge grazie alle reti siglate entrambe nel secondo tempo da Gioele De Matteis al 32′ minuto e da Doukoure al 38′ e che permettono alla squadra bianco azzurra di mantenere la vetta della classifica in compagnia dell’ Atletico Racale con 16 punti.
Domenica prossima il Matino è chiamato a un impegno casalingo di tutto rispetto e spessore contro il Maglie di mister Portaluri, mentre il Racale di Sportillo sarà ospite dell’ Aradeo dell’ ex tecnico Alessandro Corallo, degli attaccanti Maurizio Ruberto Gianluca Mighali e del difensore Antonio Verardo.

Danilo Sandalo