Coppa Italia 2018-2019: calendario e tabellone completo

2257

La 72ª edizione della Coppa Italia prenderà il via il 29 luglio con il primo turno eliminatorio. Le migliori 8 dell’ultimo campionato in campo dal 13 gennaio: da una parte del tabellone Milan-Napoli e Lazio-Inter, dall’altra Fiorentina-Roma e Juventus-Atalanta. Finale in programma per il 25 aprile 2019.

È pronta a cominciare l’edizione numero 72 della Coppa Italia, che prenderà il via il 29 luglio con le sfide del primo turno eliminatorio. È stato sorteggiato dalla Federazione il tabellone per la stagione 2018-2019, con le squadre di Serie A che entreranno – come di consueto – in gioco dal 12 agosto in poi (per le teste di serie bisogna attendere il 13 gennaio). Tabellone che ha già dunque diviso in due lo schieramento delle migliori 8 dell’ultimo campionato: da una parte ci sono Milan-Napoli e Lazio-Inter, dall’altra Fiorentina-Roma e Juventus-Atalanta.

78 squadre iscritte: il calendario completo

Sono 78 le squadre iscritte alla prossima Coppa Italia. Le prime a scendere in campo saranno le 36 provenienti da Serie C e Serie D, che affronteranno il primo turno eliminatorio il 29 luglio. A seguire, il 5 agosto, ci sarà il secondo turno, che vedrà entrare in gioco le 22 squadre iscritte della Serie B. Come detto, bisognerà attendere il 12 agosto per vedere le prime 12 di Serie A fare il loro esordio nel Torneo: il quarto turno è in programma il 5 dicembre. Le teste di serie infine in campo per la prima volta il 13 gennaio 2019, quando sarà il momento degli ottavi di finale. Nei quarti, previsti per il 30 gennaio, potranno incrociarsi, come detto, Milan-Napoli, Lazio-Inter, Fiorentina-Roma e Juve-Atalanta. Le semifinali si giocheranno su andata e ritorno (6-27 febbraio), mentre è fissata per il 25 aprile la finale di Roma.

Le novità

Tra le novità per la prossima edizione della Coppa Italia troviamo in particolare il sorteggio del campo in caso di incroci tra due squadre di Serie A e l’introduzione, solo in caso di tempi supplementari, della quarta sostituzione, pratica già sperimentata nel Mondiale di Russia. È stata infine confermata la presenza del VAR e della Goal Line Technology, che entreranno in gioco dagli ottavi di finale in poi.

Il tabellone completo