Trani – Sarà il “Comunale” di Terlizzi ad ospitare la dodicesima giornata di campionato che vedrà opporsi alla Vigor Trani i garganici dell’Atl. Vieste, sempre con fischio d’inizio alle 14.30

All’obbligatorietà di dover disputare il match sul neutro di Terlizzi, si è giunti  dopo aver preso atto che il concomitante uso del “Comunale” di Trani per domenica 24 è incompatibile sia per la squadra di calcio femminile che disputa il campionato interregionale di Serie C e sia per la Vigor Trani che disputa l’Eccellenza pugliese, entrambe impegnate nel turno casalingo dei rispettivi campionati.

Esclusa anche la possibilità di poter anticipare il match al sabato non essendoci stato l’ok da parte dalla dirigenza del Vieste, si è ricorsi in extremis nel trovare un struttura libera a poter ospitare il regolare svolgimento del match.

Risolta celermente la grana “stadio” a poco più di una settimana dalla riapertura della parentesi invernale di calcio mercato, questa potrebbe essere per alcuni calciatori della Vigor l’ultima occasione per vedere indossare la maglia del Trani. Uno su tutti su cui si fa un gran “parlare” è l’attaccante A. Picci, richiestissimo da diverse società, qualcuna anche di categoria superiore. A tal proposito, molto insistente la voce di un ipotetico passaggio in zona garganica per l’attaccante barese: Foggia e Cerignola sembrerebbero molto interessante.

 

ENZO CHICCO