Le dichiarazioni del direttore sportivo biancorosso, Sean Sogliano, in conferenza stampa.

239

“Il pensiero che esprimo adesso è quello della società, della squadra, dei giocatori. E’ un anno che aspettiamo di giocare questa partita. Sarà una gara che trasmetterà forti emozioni. Dopo un anno, con tante difficoltà, siamo arrivati. Si scende in campo per ognuno di noi, ma anche e soprattutto per i nostri tifosi e per la città. Sono gare belle da giocare e non da vedere stando sul divano di casa. Abbiamo sudato per meritare questo, ed ora siamo felici di poterci essere. La gara secca è sempre molto particolare. Dobbiamo pensare a mettere tutto in campo, per raggiungere quello che vogliamo. Cittadella? Squadra forte che arriva da un ciclo di campionati giocati a buoni livelli e, ha tutte le carte in regola, per puntare alla serie A. Penalizzazione? A tre giorni da una partita così importante, sarebbe strano cambiare qualcosa. Poi ci saranno modi e tempi per farlo, nel rispetto di un’intera tifoseria che sta ai botteghini. Campionato falsato? Il Bari ha sudato i suoi punti sul campo, li abbiamo guadagnati. Nessuno ci ha mai regalato nulla. Sono convinto che questa situazione non si ripercuoterà sulla partita. Noi e il Cittadella vogliamo giocarcela al meglio e sicuramente, l’arbitro che arriverà sarà all’altezza. Ripeto, non voglio pensare ad altro. Sabato vogliamo che sia un giorno bello per i nostri tifosi”.