Ospite in videocollegamento di TeleBari, l’attaccante biancorosso Mirko Antenucci ha fatto il punto della situazione a pochi giorni dalla ripresa del calcio giocato:

Ci stiamo allenando con impegno perché sappiamo che ogni seduta è determinante. La situazione è diversa rispetto ad un normale playoff , arriviamo da tre mesi di inattività e sul piano della concentrazione dobbiamo dare il massimo. La squadra ha lavorato comunque anche durante il periodo di stop, tutti si sono fatti trovare pronti anche se ovviamente gli allenamenti individuali non sono la stessa cosa rispetto a quelli di gruppo. La differenza in questi spareggi la farà lo stato difensivo della squadra, dobbiamo scendere in campo con la mentalità di non voler subire gol perché in avanti abbiamo le potenzialità per segnare sempre“. L’ex Spal spegne le voci sul possibile futuro lontano da Bari: “Ho tre anni di contratto, non sto pensando a nessuna altra squadra, anche perché ho creduto fermamente in questo progetto fin dalla scorsa estate”.